start_fotolia_82822388

Il Business Canvas è un modello proposto per la prima volta da Alexander Osterwalder basato sul suo libro “Business Model Ontology” nel quale aiuta le imprese nuove ed esistenti a focalizzare l’attenzione sull’operatività e sulla creazione di un piano strategico di gestione e di marketing.

Incontriamo molti clienti che lottano con la domanda: “Sto facendo le scelte giuste?“.

I clienti, i partner e la competitività richiedono che la flessibilità sia il nuovo standard: innovare chi sei, a quale mercato ti rivolgi e come fare i soldi sono questioni prioritarie.

Un buon modello di business di per sé non è garanzia di successo, ma rappresenta sicuramente un buon investimento.

Naturalmente è necessario un buon piano di attuazione e la sua corretta esecuzione per diventare un giocatore di successo nei mercati selezionati; la connessione tra il modello di business, l’attuazione e il suo funzionamento sono fattori importanti per il successo dell’impresa. 

Prenderti il tempo di compilare un Personal Business Canvas ti porta molti vantaggi:

  • Favorisce la comprensione, la discussione, la creatività e l'analisi;
  • È un ottimo modo per innovare l'approccio operativo;
  • Incoraggia lo sviluppo e la ricerca di nicchie di mercato;
  • Porta alla crescita  e aumenta la soddisfazione del team di lavoro, che vede riconosciuto il proprio lavoro e aumentata l'autonomia operativa.

Tuttavia il Business Canvas da solo non tiene conto della concorrenza e di come selezionare il giusto mercato, è per questo che è importante essere affiancati da un professionista in grado di darti una visione esterna dell’azienda, aiutandoti a individuare in quali aree sei indispensabile come leader e in quali devi delegare.

Sappiamo quanto sia difficile avere una visione oggettiva della propria azienda e compilandolo da solo potresti finire col dare più importanza alla produttività che alla comunicazione e agli aspetti legali.

Il nostro Team collabora con te nella compilazione di un Personal Business Canvas
e lo implementa con informazioni dettagliate sulla concorrenza.

Analizziamo insieme in quali aree è necessario agire e quelle in cui delegare.

Infine, identifichiamo il nuovo obiettivo di fatturato basato sulla revisione dell'assetto
e progettiamo insieme le fasi di sviluppo.